Innovazione e crescita

Come l’innovazione tecnologica può ridare spinta alla crescita del nostro Paese: dal digitale, al cloud computing & big data, verso industria 4.0, smart cities, realtà aumentata, intelligenza artificiale e oltre

Il nostro Paese sta attraversando una congiuntura complessa per quanto riguarda competitività e sviluppo. Tra gli aspetti da considerare, citiamo i più rilevanti:

1. La globalizzazione e la sua insostenibile spinta alla riduzione dei costi (con connessa pressione sulle attività lavorative con minori contenuti professionali), la correlata deflazione (in particolare nell’Eurozona!) ed una competitività senza sconti tra aree mondiali e tra Paesi all’interno di queste aree (come nella nostra Europa).

Leggi tutto “Innovazione e crescita”

Reti indipendenti di rilevamento dei cittadini per le smart city di nuova edizione

Jpeg

La smart city rappresenta un ideale moderno di città intelligente e interattiva che affianca l’innovazione digitale alla sostenibilità ambientale, con diversi processi di attuazione (e finanziamenti!) avviati in sede europea, nazionale e regionale, tanto che in diverse città venete abbiamo alcune deleghe assessorali con questa denominazione e sono sempre più frequenti nuovi servizi digitali che derivano da tale matrice iniziale.

L’idea originaria prevedeva di governare l’innovazione digitale nelle città con un processo “dall’alto in basso”, dove enti locali, supportati da finanziamenti dedicati, inserivano elementi “digitali” come sensori, rilevatori e misuratori nelle città “analogiche” nell’intento di portare intelligenza e quindi capacità decisionale di reazione (se non di auto-reazione) nelle città in relazione agli stimoli raccolti. Il processo ha avuto però un successo ancora incompleto – pagamenti, parcheggi, noleggi e biglietti dei bus sono ambiti nei quali vi sono state delle evoluzioni significative, ma ad esempio sul tema sensori ambientali si è un po’ rimasti indietro. Nel frattempo i teorici sono arrivati alla smart city versione “3.0” (e oltre, con “Industria 4.0”) e si è capito che il processo deve essere “guidato dai cittadini” per poter avere successo. Ebbene, il processo messo in atto dal Forum dell’Aria è proprio di questo tipo.

Il Forum dell’Aria, un coordinamento di associazioni locali venete che hanno a cuore l’ambiente, ha ad oggi operative nel veneziano ben dieci centraline indipendenti di misurazione “in linea” sia per le PM10 che per le PM2,5, ospitate per conto delle associazioni da privati cittadini ed accessibili via web tramite il sito predisposto dal circuito fiorentino di associazioni Che Aria Tira.

Leggi tutto “Reti indipendenti di rilevamento dei cittadini per le smart city di nuova edizione”

Scienza, Tecnologia e Innovazione a Venezia: i precedenti e le prospettive attuali

L’evoluzione tecnologica appare l’unico percorso adatto per un Paese avanzato come il nostro ed in generale per l’intera Europa, nel solco dei modelli di innovazione che si stanno delineando a livello internazionale che proviamo ad elencare qui di seguito:

  • un consolidamento delle tecnologie mobili che fanno riferimento agli smartphone, del cloud computing (che usiamo “implicitamente”) e del big data;
  • le smart cities in ambito urbano – energia, trasporti locali e servizi pubblici;
  • l’industria 4.0 in ambito produttivo, che si affianca al modello a scala più ridotta degli artigiani digitali delle stampanti 3D e della manifattura additiva; l’internet delle cose, Internet of Things (IoT) che sta rivoluzionando tra le altre la logistica;
  • la fintech in tema di innovazione finanziaria, comparto già digitale al 100% che sta ora approcciando modelli distribuiti come la blockchain e considerando le criptovalute elettroniche come il bitcoin;
  • la realtà virtuale (virtual reality, VR), che dopo qualche passo falso in fase immatura ora sta dimostrando le sue potenzialità e la “cugina” realtà aumentata (augmented reality, AR);
  • l’intelligenza artificiale (AI) e la visione artificiale; visione artificiale e AI stanno già producendo i loro effetti generando sistemi in grado di interagire con il mondo reale in piena autonomia, tra i quali le auto a guida autonoma, i droni, la robotica.

Leggi tutto “Scienza, Tecnologia e Innovazione a Venezia: i precedenti e le prospettive attuali”