Un’umanità immatura, immersa nei suoi rifiuti

Siamo letteralmente immersi nei nostri rifiuti, che scarichiamo nella terra, in acqua ed in aria. Ci sentiamo in una società avanzata, ma la realtà è che siamo ancora ad uno stadio primordiale. Un po’ come quelle popolazioni arretrate che hanno i liquidi organici che scorrono fuori dalle case perché prive di un sistema fognario. O, per fare una metafora, come dei bambini che non hanno ancora imparato ad usare il bagno.

Leggi tutto “Un’umanità immatura, immersa nei suoi rifiuti”

L’inquinamento dell’aria in ottobre a Venezia non ha atteso l’accensione dei riscaldamenti

C’è qualcosa in questa evoluzione delle concentrazioni di pm10 nel mese di ottobre 2017 registrate dalle diverse centraline Arpav nelle diverse località di Venezia, in un periodo nel quale i riscaldamenti erano in prevalenza spenti (sia per le date, piuttosto anticipate, in cui l’inquinamento è apparso, sia per le temperature, mediamente elevate), che potrebbe farci capire qualcosa. Da dove arrivano le pm10? Perché quei picchi iniziali? C’è correlazione con i giorni della settimana? Quali i segnali distintivi che si possono riconoscere relativi a: (a) navale/portuale, (b) grandi impianti industriali e centrali elettriche, (c) mezzi pesanti, (d) natanti, (e) mezzi leggeri?

2017.10.22-pm10ve-evoluzione Leggi tutto “L’inquinamento dell’aria in ottobre a Venezia non ha atteso l’accensione dei riscaldamenti”